Moratti-Thohir: rimandata la cessione dell’Inter

Quello che sembrava essere un accordo in via di definizione non si è concluso. ”Non stringeremo in questi giorni”. Così Massimo Moratti, presidente dell’Inter, ha commentato il mancato accordo per la cessione della societa’ a Erick Thohir al termine del pranzo d’affari organizzato all’Armani Hotel di Milano. Il magnate indonesiano ha parlato brevemente dell’affare, spiegando che non intende imporre nomi per la dirigenza ne’ influire sul mercato. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti, l’offerta definitiva del magnate indonesiano Thohir sarebbe di 346 milioni di euro, che lo porterebbe a controllare il 75, 67% della società neroazzurra nel giro di tre anni. Il vero nodo della questione rimane quello emotivo, certamente da non sottovalutare, come sottolineato da Moratti che a più riprese ha sottolineato di essere interessato al “Bene della squadra”. Se la trattativa non si chiude entro inizio agosto verrà tutto rimandato a settembre.

Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...