Cnr, partner scientifico dell’Italia per Expo 2015

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche è il nuovo partner scientifico del Padiglione Italia all’esposizione mondiale che si svolgerà a Milano nel 2015. L’accordo è stato sottoscritto lunedì 21 ottobre dal presidente del Cnr, Luigi Nicolais, e dal presidente di Expo S.p.a e commissario del Padiglione Italia, Diana Bracco. L’ente sarà chiamato infatti a valutare i contenuti scientifici delle proposte e dei progetti, oltre che coordinare le tematiche scientifiche connesse al tema di Expo 2015, supportando la costruzione e gestione del palinsesto da parte del team.

“L’accordo col Cnr è un passo fondamentale: il Padiglione Italia in particolare dovrà mettere in vetrina le risposte che il nostro Paese può offrire ai problemi legati all’ambiente e all’alimentazione, grazie alla capacità innovativa e creativa del nostro sistema di Ricerca pubblico e privato e delle imprese italiane all’avanguardia che hanno successo in tutto il mondo. Poter contare in questa riflessione scientifica sull’aiuto di un’eccellenza italiana come il Cnr ci riempie di soddisfazione”, ha sottolineato Bracco.

Verranno identificati alcuni fili rossi attraverso cui raccontare, aggiunge Nicolais,

“come la scienza e la tecnica concorrano a migliorare la qualità della vita e il benessere delle persone oltre ad affermare a livello internazionale l’immagine positiva, attraente e innovativa delle nazioni presenti all’Expo”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...