Milano incontra la Cina: Pisapia si confronta con il Sindaco di Shanghai sui temi di Expo 2015

La stretta di mano tra i due sindaciIl Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, in viaggio in Cina per promuovere Expo, ha incontrato nella mattinata di sabato 23 novembre il Sindaco di Shanghai, Yang Xiong. Le due città, che si sono passate il testimone dell’Esposizione Universale, sono gemellate dal 1979. Yang Xiong ha sottolineato le somiglianze tra Milano e Shanghai, impegnandosi a fare di Expo 2015 un successo anche nel quadro della collaborazione per la realizzazione del loro padiglione, che sarà il terzo cinese presente all’Esposizione Universale.
Il primo cittadino della grande metropoli cinese ha in ogni caso offerto la massima disponibilità alla cooperazione in tutti i settori: dal design all’urbanizzazione sostenibile, alla cultura, con un particolare accento ai possibili scambi tra il Grande Teatro di Shanghai e la Scala.
Il Sindaco Pisapia ha evidenziato le opportunità di investimenti reciproci prima e dopo la manifestazione nei settori di cooperazione già avviati e da avviare, invitando Yan a inaugurare con lui Expo 2015.
La Cina partecipera’ alla grande Esposizione del 2015 con tre padiglioni e un investimento complessivo di circa sessanta milioni di euro. Quaranta milioni verranno dallo stand nazionale, che con i suoi 4500 metri quadri sarà il più grande dopo quello tedesco, e la cui principale attrazione sarà un super riso ibrido dalla resa straordinaria: 800 kg per ettaro, circa il doppio di qualsiasi altra varietà ibrida, sviluppato dallo scienziato Yuan Longping. Poi ci saranno il China Corporate United Pavilion e il padiglione del colosso immobiliare cinese Vanke, che investirà una decina di milioni, firmato dall’archistar Daniel Libeskind. Una presenza che conferma quanto, dopo le Olimpiadi del 2008 e l’Expo di Shanghai del 2010, Pechino continui a credere nei grandi eventi per mostrare al mondo il suo nuovo ruolo di superpotenza.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...