La Scala diventa di Lego in occasione di Sant’Ambrogio

Mancano pochi giorni al tradizionale appuntamento di Sant’Ambrogio con la Prima della Scala con La Traviata diretta da Daniele Gatti. Per celebrare l’inaugurazione del tempio della lirica e il bicentenario di Giuseppe Verdi, presso Wow Spazio Fumetto – il Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata – nell’ambito della mostra Sempre Verdi. Il mito di Giuseppe Verdi verrà esposta dal 30 novembre un’incredibile ricostruzione del Teatro interamente realizzata in mattoncini Lego.

La Scala in 'scala', la Prima è in versione LegoL’iniziativa nasce dalla collaborazione dell’Associazione ItLUG (Italian Lego Users Group), comunità indipendente di appassionati dei celebri mattoncini. Per tutta la durata della mostra – fino al 5 gennaio 2014 – sarà esposta una ‘scultura’ che riproduce La Scala, dalla facciata ai palchetti, dagli spettatoti agli orchestrali. L’opera, che misura quasi tre metri di lunghezza, composta da 30mila mattoncini Lego, è stata realizzata da Luca Petraglia e Stefano Milanetto. Nel plastico anche Giuseppe Verdi, con barba e cilindro, che passeggia davanti al teatro leggendo il giornale. Dopo la ricostruzione di una locomotiva che ha fatto impazzire la stazione di Cadorna, una nuova gigantesca costruzione artistica è pronta a far bella mostra di sé, celebrando uno dei simboli della città, il complesso del Piermarini.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...