Nuovo look da 28 milioni per Malpensa in vista di Expo2015

Addio al look anni ’90. Dopo 15 anni di servizio Malpensa cambia aspetto. In vista di Expo 2015, la compagnia SEA che gestisce il sistema aeroportuale milanese mette in campo un restyling da 28 milioni di euro. Ad annunciarlo il presidente Pietro Modiano, insieme al commissario unico per Expo Giuseppe Sala. I lavori dureranno 18 mesi (marzo/aprile 2015) e serviranno a rilanciare l’immagine dello scalo varesino, ferma al 1998. La nuova Milano Malpensa, che per molti visitatori sarà la porta di accesso e il luogo di congedo all’Esposizione Universale, sarà una struttura all’avanguardia, con forme aerodinamiche, realizzata in acciaio e vetro. Secondo il progetto, lo scalo avrà 90 gates di imbarco e 270 banchi check-in, 41 pontili mobili e potrà accogliere contemporaneamente 2 Airbus A380, gli aerei a due piani più grandi del mondo. Verranno poi restaurati il salone Arrivi, il piano check-in e l’atrio di accesso all’aeroporto dalla stazione ferroviaria, per un’area di 18mila metri quadrati. Un’attenzione particolare sarà riservata allo shopping, con la realizzazione di una galleria commerciale da 13mila metri quadrati con ben 46 nuovi spazi di vendita (e un duty free da 2.500 metri quadrati), tra le più grandi d’Europa. Il design sarà fortemente italiano e renderà omaggio a Milano, richiamando esteticamente la Galleria Vittorio Emanuele. Accoglierà i maggiori brand del lusso mondiali che saranno tutti concentrati nella piazza del lusso: da Bulgari, Armani, Ermenegildo Zegna a Etro, Ferrari Store e Gucci; da Hermes, Montblanc a Salvatore Ferragamo.
“L’auspicio – dice Modiano – è che si possa fare per Expo a Malpensa ciò che sta facendo il Brasile per i mondiali di calcio e cioè l’open sky e su questo stiamo facendo opera di sensibilizzazione con il governo”. Quando il terzo satellite dello scalo sarà a pieno regime, l’aeroporto potrà accogliere fino a 30 milioni di passeggeri in transito.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...