1 dicembre 2013 – Giornata mondiale contro l’AIDS

Il  1 dicembre è la Giornata Mondiale per la lotta all’Aids. Dal tavolo di lavoro realizzato dal Comune, ASL e da tutte le associazioni del terzo settore che da molti anni si occupano di AIDS e malattie sessualmente trasmissibili, nasce una ricchezza di iniziative per la città. L’obiettivo è promuovere la salute e la prevenzione, legata a stili di vita sani per tutta la popolazione ed in particolare ai target più a rischio di malattie sessualmente trasmissibili quali i più giovani, gli over 50, gli immigrati e gli omosessuali, come risulta dai dati epidemiologici forniti da ASL Milano.
Si sta, poi, lavorando a una programmazione con tutti i soggetti interessati, per campagne di sensibilizzazione, educazione sanitaria e prevenzione, per gli anni 2014 e 2015, in prospettiva di EXPO e dei milioni di visitatori che arriveranno a Milano, richiamando l’attenzione su tematiche oggi un po’ dimenticate, dopo la grande emergenza degli anni ’80 e ’90.
ECCO ALCUNE DELLE PRINCIPALI INIZIATIVE
ASL di Milano: Venerdi 6/12 – NON  ABBASSIAMO LA GUARDIA – FREEDAY TEST  – dalle 8.30 alle 15.00 c/o CRH MTS viale Jenner 44: accesso libero e gratuito test per HIV e HCV su saliva.
In occasione del 1° dicembre verrà registrata una speciale puntata radio sulle problematiche socio sanitarie inerenti le Malattie a Trasmissione Sessuale  in collaborazione con Fondazione Arché diffusa tramite canali web. Inoltre in collaborazione con ALA onlus verrà realizzato uno SPOT video preventivo
Le Farmacie Comunali parteciperanno con: distribuzione di materiale informativo, distribuzione di profilattici omaggio sabato 30/11 e particolari offerte sul costo dei profilattici dal 25 novembre all’8 dicembre
ALA Milano onlus: Gli operatori di Ala Milano Onlus in occasione del 1 Dicembre 2013 incontreranno i giovani milanesi nei locali notturni nelle seguenti date: il 23, 29, 30 novembre dalle ore 23.00 alle 2.00. All’interno di alcune discoteche (vedi: https://www.facebook.com/contatto.sicuro) sarà presente uno stand dove operatori professionisti affronteranno il tema delle malattie a trasmissione sessuale (MTS) con i ragazzi approfondendo la loro percezione del rischio a riguardo e regalando preservativi.
ASA onlus: Sabato 30/11 – TRAsMettere prevenzione – dalle 14 alle 20: la prevenzione può essere molto divertente! Sali sul tram più sicuro di Milano, balla con i dj e l’animazione, ma tieni d’occhio i ‘controllori della prevenzione’.
Domenica 1/12 – La Coperta dei Nomi – dalle 11 alle 18, in Galleria del Corso, si svolge la tradizionale manifestazione commemorativa delle vittime di Aids. I Memorial Quilt sono un ensemble di pannelli di stoffa grandi circa 2 metri quadrati, ognuno dei quali è composto da 8 coperte. Ogni coperta racconta la storia di chi ha trovato la morte a causa del virus.
Domenica 1/12 – WOM 2013 – word of mouth against HIV: mettiamo il preservativo sulla bocca di tutti! Anche dei rapper. Sali anche tu sul nostro RAP CARPET, insieme a tutti i rapper e ai giovani che seguono questo mondo. Scatteremo tutti coloro che desidereranno posare e ancora una vota ci impegneremo a passare parola. In collaborazione con l’agenzia SilviaRanzi.com
Gruppo Salute del Cig Arcigay Milano: Mi Safer Sex è una settimana (dal 25 novembre al 1 dicembre) di eventi sui temi della lotta e prevenzione dell’AIDS e più in generale delle malattie a trasmissione sessuale (MTS).  Gli incontri affronteranno vari temi e con approcci molto diversificati: dalla conferenza di carattere scientifico, al laboratorio esperienziale, dall’attività informativa con distribuzione di preservativi alla festa in discoteca. L’obiettivo è, da un lato, informare le persone circa i rischi legati all’AIDS e alle malattie a trasmissione sessuale e dall’altro accrescere la consapevolezza dell’importanza di sottoporsi periodicamente al test dell’HIV.
La settimana del Mi Safer Sex intende celebrare due ricorrenze molto importante la settimana Europea del test HIV (dal 22 al 29 novembre) e il giorno della lotta contro l’aids (1 dicembre).
Per maggiori informazioni potete consultare il sito http://www.milanopride.it
Caritas Ambrosiana propone due gesti: ricordare nelle celebrazioni Eucaristiche di domenica 1 dicembre tutte le persone che nel mondo sono affette da HIV/AIDS; sfogliare il libro di poesie “La dimora del tempo sospeso” sul sito di Caritas Ambrosiana, realizzato con il contributo di alcuni ospiti, volontari e operatori delle Case Alloggio per persone con HIV/AIDS della Lombardia grazie ad un laboratorio di espressione poetica e psicodrammatica.
Sorte alla fine degli anni ’80 per rispondere in modo integrato ai bisogni sanitari e sociali delle persone con HIV/AIDS, attualmente le Case Alloggio della Lombardia sono 25  e rappresentano un terzo delle strutture di accoglienza presenti in Italia. Nel 2012 hanno offerto accoglienza a poco meno di 300 persone.
Coop. Comunità del Giambellino – Casa alloggio Comunità di Quintosole: Gli ospiti della struttura vivranno, come ogni primo giorno di ogni mese, l’accensione di un lume e la lettura di un messaggio comune all’unisono con tutte le Case Alloggio Hiv/aids italiane.
Casa Alloggio A77 di via Ettore Ponti 21: Brunch aperto a volontari ed amici. Gli ospiti della comunità insieme agli operatori e ai volontari parteciperanno a “La coperta dei nomi”.
Tutte le iniziative
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...