Corso Indipendenza, restaurata la statua di Pinocchio

E’ stata inaugurata nella mattinata di mercoledì 18 dall’assessore ai Lavori Pubblici Carmela Rozza nei giardini di Corso Indipendenza la statua restaurata dedicata a Pinocchio, il celebre personaggio nato dalla penna di Carlo Collodi. L’opera in bronzo, realizzata nel 1955 da Attilio Fagioli, fu inaugurata l’anno seguente.

“Dopo oltre 20 anni di abbandono e di degrado oggi restituiamo alla città un monumento di grande bellezza e fascino non solo per i bambini. Il restauro consente anche la fruibilità dello spazio verde che ridiventa un momento di socialità per i residenti del quartiere”, dichiara Rozza.

Il monumento raffigura Pinocchio dopo la sua trasformazione in bambino, che osserva il suo corpo di legno inanimato. Ai lati del basamento in marmo due statuine del gatto e la volpe e un’iscrizione centrale, del poeta Antonio Negri, che recita:

“Com’ero buffo quand’ero un burattino! E tu che mi guardi, sei ben sicuro di aver domato il burattino che vive in te?”.

Negli anni il monumento era caduto in uno stato di incuria e nel 2004 fu al centro di un’interrogazione parlamentare. Oggi per celebrare il restauro tre negozi dell’adiacente Corso Indipendenza hanno fatto decorare le saracinesche dei propri esercizi con graffiti che raffigurano Pinocchio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...