Zone 30, a fine gennaio si assegnano gli appalti

Zone 30, nuova segnaletica, marciapiedi più larghi e nuovi spazi pedonali, per rendere la città più vivibile e sicura. È partito l’iter per la creazione delle otto isole ambientali in cui non si potrà circolare a una velocità superiore ai 30 chilometri orari. Il 7 gennaio si è chiuso il bando per la presentazione dei progetti ed è iniziato l’esame delle proposte: per la fine del mese è prevista l’aggiudicazione degli appalti. I lavori dureranno 450 giorni e verranno eseguiti nelle zone di via Paruta, via Melzo, via Muratori, via Frattini, via Caterina da Forlì, via Figino, via Colonna e via Dergano.  Gli interventi riguardano l’istallazione della nuova segnaletica, l’allargamento dei marciapiedi, l’ampliamento degli spazi pedonali, l’innalzamento delle carreggiate e la protezione degli incroci. Sono previsti, inoltre, interventi di riqualificazione ambientale con la creazione di punti di aggregazione, aree a verde e piantumazioni e pavimentazioni. Tutte le opere contribuiranno a rendere la città più vivibile e più sicura per tutti dal punto di vista della mobilità.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...