Expo2015 sbarca al Parlamento europeo

EXPO, VIAGGIO VIRTUALE NEI PADIGLIONI: I RENDERING DEI PROGETTI - FOTO 14

“Expo sarà un grandissimo successo e riporterà l’Italia là dove deve essere, in cima, a livello europeo”. Così il premier Enrico Letta ha presentato l’Esposizione Universale di Milano 2015, in occasione dell’incontro di mercoledì 29 gennaio al Parlamento europeo di Bruxelles. Il Commissario Unico Delegato del Governo per Expo Milano 2015 e Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala, ha sottolineato come  Expo finora sia andato “oltre ogni aspettativa e con 142 adesioni e circa 60 padiglioni self-built dei Paesi abbiamo raggiunto un risultato assolutamente apprezzabile. La presenza dell’UE, con le sue politiche e azioni in tema di sicurezza alimentare, aggiunge un contributo fondamentale e di altissimo valore al dibattito sociale ed economico che intendiamo sviluppare”. Per il sindaco Giuliano Pisapia sarà centrale la partecipazione dei giovani: “Ci auguriamo che i giovani europei arrivino numerosi alla nostra Esposizione Universale, perché su di loro poggia la grande responsabilità di costruire un mondo più sostenibile e più equo e perché, tra i più penalizzati da una crisi non solo economica ma anche di valori, oggi hanno bisogno di nuovi ideali”. Il governatore Roberto Maroni ha invece spiegato l’impegno della Regione per “portare al tavolo di Expo un documento che esprime l’impegno per la lotta alla contraffazione alimentare, testo che abbiamo gia’ scritto come addendum al documento strategico della Regione”. In occasione dell’evento, farà tappa a Bruxelles, dopo la prima a Barcellona, anche il ‘World Expo Tour’ organizzato dalla Regione Lombardia per promuovere all’estero l’esposizione universale in programma a Milano il prossimo anno. La delegazione guidata dal presidente Maroni avrà una serie di incontri anche presso la Commissione europea e con gli imprenditori all’ambasciata italiana.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...