Tagle: “A Milano sento profonda cultura umana e cristiana”

Si inserisce nella proposta pastorale ‘Il campo è il mondo’ e nell’idea di ascoltare esperienze di altre metropoli sul tema dell’evangelizzazione la visita del cardinale Luis Tagle, arcivescovo di Manila. “L’idea – ha spiegato l’arcivescovo di Milano Angelo Scola – è quella di raccontare la presenza di Gesù e quello che affiora sempre più a partire dalla realtà in atto”. Un racconto, che “cerchiamo di trasformare in qualcosa di stabile, vista anche la fase di passaggio che le Chiese europee stanno attraversando”. Nel prossimo anno pastorale, ha spiegato Scola, proseguiranno gli incontri: dopo la visita dell’arcivescovo di Vienna, Christoph Schönborn dello scorso dicembre e quella del cardinale, arcivescovo di Manila, Luis Tagle, il prossimo anno ci saranno quelle del cardinale di Boston, Sean Patrick O’Malley e dell’arcivescovo di Abuja (Nigeria) John Olorunfemi Onaiyekan.
Oltre a personalità laiche provenienti da altre parti del mondo. Il cardinale Scola ha infine ringraziato la stampa “per avere raccontato la presenza filippina a Milano in questi giorni e far scoprire una città meticcia”. Sono stati infatti 20mila i filippini che hanno assistito alla messa celebrata domenica scorsa in Duomo dal cardinale Tagle. A Milano “vedo questa vita nuova – ha concluso Scola – ed è importante accorgersene”.
Un ringraziamento “per l’accoglienza che date ai filippini che vengono a Milano e che qui hanno trovato una famiglia, come nella Chiesa una seconda casa”, ha aggiunto Tagle.
“Mi auguro che in questa città possano trovare non solo lavoro ma anche essere portatori di una missione, quella di contribuire alle vocazioni. Portare la loro semplicità e fede al mondo milanese”.
Riferendosi a Milano, il cardinale Tagle ha detto: “È bello stare qui: questa città ha una grande eredità e la profonda cultura umana e cristiana si respira nelle strade. La Chiesa di Milano ha una grande responsabilità”.
L’unico difetto di Milano “è il traffico” – ha scherzato l’arcivescovo – non mi piace perché è come a Manila”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...