8 marzo: la città celebra le donne con mostre e concerti

In occasione della Festa della Donna, il Comune offre a tutte le donne l’ingresso gratuito ai musei civici per celebrare la ricorrenza dell’8 marzo e, contemporaneamente, promuovere la conoscenza del patrimonio culturale cittadino. Le sedi civiche coinvolte sono i Musei del Castello Sforzesco, il Museo del ‘900, il Museo di Storia Naturale, il Museo Archeologico e il Museo del Risorgimento, con i seguenti orari:

  • Musei del Castello Sforzesco, dalle 9 alle 17.30;
  • Museo del Novecento, via Marconi 1, dalle 9.30 alle 19.30;
  • Museo di Storia naturale, corso Venezia 55, dalle 9 alle 17.30;
  • Museo Archeologico, corso Magenta 15, dalle 9 alle 17.30;
  • Museo del Risorgimento, via Borgonuovo 23, dalle 9 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30

Nella giornata sono state organizzate anche diverse iniziative dal Comune e da alcuni Consigli di Zona. Nello spazio comunale di via Marsala 8 è stata inaugurata la nuova Casa delle Donne, con l’esibizione di giovani attrici, musiciste e artiste. Presso il Museo del Fumetto WOW, in viale Campania 12, è stata inaugurata la mostra
“Bambine terribili – da Mafalda alla Stefi, fino a Lisa Simpson”, un omaggio ai personaggi del mondo della letteratura disegnata, italiana e internazionale.
All’Auditorium di via Valvassori Peroni, alle ore 21.00, è stato organizzato in collaborazione con Arci Metromondo, il “Concerto tributo al femminile nella musica popolare” con Bianca Giovannini e Camilla Barbirato e con il coro interculturale ‘Voci di donne’ del Parco Trotter.

Durante il mese di marzo, si terranno poi altre iniziative. Sabato 15 marzo, dalle ore 15 alle 18, presso il CAM Verro, l’associazione AutobiografiaRAM organizza l’incontro “Donne di Milano si raccontano”: gli anni ’60 e ‘ 70 ricordati attraverso le storie di donne tratte dal libro ‘La coda della cometa’. Sempre sabato, alle 21, presso Villa Scheibler, si inaugura la mostra ‘EssereDonne Project’, un lavoro fotografico che vuole stimolare sui ruoli e gli stereotipi femminili, curato da Alessandra Montella.
Venerdì 21 marzo, alle ore 20.30, presso il Consiglio di Zona 7, in via Anselmo da Baggio 55, il gruppo ‘Donne a confronto’ e l’Associazione Dimensioni Diverse organizzano un incontro sulla storia dell’emancipazione femminile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...