BILAL: un viaggio sulla rotta dei nuovi schiavi del terzo millennio

Una domenica all’insegna del teatro e dell’impegno allo Spazio Kamikazen di via San Faustino 5 (Ortica).  Domenica 16 marzo alle ore 21.30 l’associazione Zip ospita gli amici del ConsorzioScenico di Trieste per “Bilal: Pensi di saper distinguere il paradiso dall’inferno?”, la rappresentazione a tre voci ispirata al reportage del giornalista Fabrizio Gatti, protagonista di svariati “travestimenti” per sondare la condizione degli immigrati clandestini in Italia. Un viaggio sulla rotta dei “nuovi schiavi” del terzo millennio, attraverso le tappe di chi si mette in marcia dal Sud del Mondo per conquistare una vita migliore al di là del Mediterraneo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...