Expo 2015: per la Verdi stagione ‘XL’ e flashmob

L’orchestra Verdi di Milano pensa in grande e in vista di Expo 2015 si prepara a presentare una stagione extralarge che inizierà il prossimo settembre e finirà nel gennaio del 2016, che include anche concerti per la città (pure in Stagione centrale) e flash mob. ”’Sarà una stagione assolutamente straordinaria – promette il direttore generale di LaVerdi Luigi Corbani – per numero e qualità dei concerti e per le iniziative nuove”.
Quest’anno – per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi – c’e’ stato un primo flash mob del coro che ha divertito migliaia di passanti e turisti davanti al Grand Hotel et de Milan, dove il compositore parmigiano alloggiava e dove mori’ nel 1901. E in futuro Corbani promette che ci saranno altri flash mob in citta’ anche dell’orchestra e del coro di voci bianche. In luoghi inusuali anche una serie di concerti, a partire da uno spettacolo di musiche verdiane in Stagione centrale gia’ questo giugno, con il desiderio di farne un altro durante l’Expo, quando in citta’ si prevedono 20 milioni di turisti. Per loro, LaVerdi sta studiando soluzioni speciali: programmi ideati ad hoc, ma anche pacchetti speciali.
Inoltre l’orchestra e’ in trattative con una quindicina di Paesi che parteciperanno all’esposizione universale, fra cui la Svizzera, per organizzare eventi fuori dal sito espositivo. Mentre nella stagione ‘ordinaria’ l’orchestra ha ideato due cicli legati al tema dell’Expo: nutrire la mente e nutrire lo spirito.
D’altronde, gli ultimi due anni della Verdi sono stati un ‘allenamento’ in vista dell’esposizione che si svolgera’ da primo maggio al 31 ottobre del prossimo anno. “Le attivita’ estive – racconta Corbani – erano un ‘prologo’ per abituare al fatto che la cultura non chiude a giugno, luglio e agosto. L’Expo e’ un’occasione per ripensare la cultura e i tempi: non puo’ fare notizia che un museo sia aperto anche ad agosto. Da qui bisogna partire per altre attivita’ e per far conoscere di piu’ la citta”‘. E un’idea – che Corbani appoggia – e’ quella di creare una sinergia fra le strutture del centro di Milano dalla Triennale a Brera, passando per la Scala e piazza Duomo, con, se non biglietti cumulativi, almeno percorsi semplificati.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...