Buon compleanno M1! Tante iniziative per festeggiare i 50 anni della “rossa”

imageBuon compleanno M1!

Esattamente cinquant’anni fa, il primo novembre del 1964, la linea rossa della metropolitana milanese fu inaugurata dal Sindaco Pietro Bucalossi e iniziò a trasportare cittadini e turisti, bambini e adulti, da una parte all’altra della città. Per festeggiare questo anniversario il Comune ha
organizzato una serie di iniziative insieme ad Atm, Mm e Fondazione Milano – Scuole Civiche, dando a tutti la possibilità di rivivere quella giornata speciale di mezzo secolo fa che ha rivoluzionato il modo di spostarsi in città. Performance teatrali e concerti dei giovani attori, danzatori e musicisti animeranno gli spazi della metropolitana, nelle principali fermate del centro cittadino della linea “Rossa”. Si parte alle ore 12, nel mezzanino di Cairoli, con il teatrodanza ‘In un’ora di traffico’. A seguire, alle ore 13, va in scena l’azione teatrale ‘La rossa – Il teatro racconta la città di sotto’, nella quale gli attori raccontano l’emozione vissuta dai milanesi per la nascita della nuova metropolitana. Il ricco programma di appuntamenti, tra cui concerti dal vivo di musica jazz e di canzoni italiane anni ’60, si svolge per tutto il giorno, dalle ore 12 alle 20, nei vagoni in viaggio e nei mezzanini delle fermate di San Babila, Duomo, Cairoli e Cadorna.
In piazza Castello, nell’area pedonale, alle ore 11:30, il Sindaco Giuliano Pisapia inaugurerà un’installazione di video originali dell’epoca, materiali sonori, odori e pimagerofumi tipici del ferro e degli scavi per far rivivere la storia della metropolitana milanese dal 1964 ad oggi, senza dimenticare però il futuro della metropolitana. Il tunnel (lungo 20 metri, alto 5 metri) resterà aperto per tutto il mese di novembre e potrà essere visitato gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle ore 13 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 19.
Sempre in piazza Castello, all’Expo Gate, da domani sarà aperta anche la mostra ‘Milano SottoSopra’, organizzata da Mm, che illustrerà attraverso fotografie e documenti d’archivio la nascita della metropolitana. L’esposizione resterà aperta, con ingresso libero, fino al 9 novembre, dalle ore 10 alle 20. Alle 17.30, in Galleria Vittorio Emanuele di fronte al Camparino, grazie alla Fondazione Franco Albini, sarà invece eseguito ‘Metropolì Metropolà’ un brano musicale composto nel ’64 proprio per l’inaugurazione della M1.

imageEcco il programma dettagliato

Programma – Sabato 1° novembre, dalle ore 12, mezzanini di San Babila, Duomo, Cadorna, Cairoli e vagoni in viaggio

Incursioni di teatro, musica e danza nella M1 con gli allievi e i diplomati della Fondazione Milano – Scuole Civiche di Teatro Paolo Grassi e di Musica Claudio Abbado

San Babila M1 – mezzanino

ore 12.30 – 15 Azione teatrale ‘La rossa – Il teatro racconta la città di sotto’ regia di Paolo Giorgio con Graziano Sirressi, Tomas Leardini, Emilia Scarpati, Valentina Mandruzzato

ore 13 – 16.30 – 18 Concerto Jazz duo Lamura-Germini American Jazz Standard Federico Lamura, Chitarra; Alessandro Germini, Contrabbasso

Duomo M1 – mezzanino

ore 12 – Concerto dei Piccoli Cantori di Milano, diretti da Laura Marcora, che presentano brani di Enzo Jannacci, Giorgio Gaber e altri.

ore 15.15 – 16.30 – 18.10 Concerto Jazz Mirror Quintet American Jazz Standard Jos Ruotolo, Sax Baritono; Elena Fasola, voce; Paolo Raia, pianoforte; Gabriele Negri, Contrabbasso; Lorenzo Montalbetti, Batteria

Ore 19 – Concerto Rock 96Avenue. Con Massimo Barni; Fumagalli Marco; Domine Gianluca; Savarino Davide; Gerosa Marco (a cura dell’Associazione Musicale Coro Sing a Song)

Cairoli M1 – mezzanino

ore 12 – 15.30 Teatrodanza ‘In un’ora di traffico’ drammaturgia di Giulia Valsecchi con Elena Boillat, Vito Carretta, Erika Marino, Matilde Orrico, Anna Zanetti. Leggono Chiara Leoncini e Andrea Panigatti

ore 12.30 – 16.15 Concerto Anni Sessanta (canzoni italiane) con Gaia Bertolino, voce

ore 13 – 17.30 Azione Teatrale ‘La rossa – Il teatro racconta la città di sotto’ regia di Paolo Giorgio con Graziano Sirressi, Tomas Leardini, Emilia Scarpati, Valentina Mandruzzato

ore 14.45 – 18.20 Concerto Jazz Sound Four Quartet American Jazz Standard Rodolfo Rondinelli, Trombone; Marco Punzi, Chitarra; Federico De Zottis, Sax; John De Martino, Batteria

Cadorna M1 – mezzanino
image

ore 13 – 18 Azione teatrale ‘La rossa – Il teatro racconta la città di sotto’ regia di Paolo Giorgio con Graziano Sirressi, Tomas Leardini, Emilia Scarpati, Valentina Mandruzzato

ore 13.30 -16.30 -18.30 Concerto Jazz Duo Alessio- Catagnoli American Jazz Standard Dennis Alessio, Chitarra; Jimmy Catagnoli, Sax Alto

Inoltre sui vagoni della M1 durante tutta la giornata si svolgeranno sketch teatrali con la regia di Paolo Giorgio, con Graziano Sirressi, Tomas Leardini, Emilia Scarpati, Valentina Mandruzzato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Domino. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...